ADRIA A si presenta al pubblico attraverso la Mostra multimediale

La mostra multimediale di ADRIA A, progetto strategico finanziato con i fondi del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, è stata presentata lunedì 20 gennaio 2014, presso il Comune di Trieste. Rappresentanti di enti locali, quali il Segretario generale dell’Iniziativa Centro Europea Giovanni Caracciolo, l’Assessore alla Pianificazione Urbana, Mobilità e Traffico – Marchigiani e l’Assessore allo Sviluppo ed Attività Economiche, Fondi Comunitari – Kraus hanno aderito all’innaugurazione.

La mostra è concepita come un’installazione innovativa attraverso la quale i cittadini potranno interrogare uno schermo touch screen e visualizzare le linee, le fermate e i tracciati della futura metropolitana leggera dell’area transfrontaliera.

Uno strumento dunque per navigare virtualmente lo spazio metropolitano dell’area alto adriatica e ottenere un’anticipazione dei possibili scenari che coinvolgeranno Trieste e le altre città partner del progetto, collegate da un’unica rete infrastrutturale in grado di collegare porti, aeroporti, stazioni e città da Ferrara a Lubiana e che rappresenta uno dei maggiori risultati del progetto. Sarà inoltre possibile visionare un video di presentazione e ottenere maggiori informazioni sulle attività di progetto promosso e coordinato dall’Iniziativa Centro Europea è supportato dalla regione Veneto, dalla regione Friuli Venezia Giulia, dai ministeri dei trasporti di entrambi i paesi e dal ministero dell’ambiente italiano d’intesa con la provincia di Trieste e i comuni confinari: Gorizia, Nova Gorica, Šempeter-Vrtojba, Sežana, Divača, Koper. Inoltre sono attivamente partecipi gli aeroporti  di Trieste, Venezia e Lubljana e i due porti di Capodistria e di Trieste. Il progetto è inoltre supervisionato dalle università specializzate nella cooperazione economica internazionale e trasportistica come l’Università degli Studi di Trieste, Venice International University, l’Università di Ljubljana e l’Università degli studi di Ferrara, oltre che avere il supporto di enti di sviluppo regionale ed industriale quali Informest ed Ezit.

Adria a è inoltre sostenuto dalla Commissione e dal Parlamento Europeo in quanto esempio di cooperazione territoriale capace di promuovere l’area del nord est italiano e della Repubblica di Slovenia.

La mostra è stata installata presso la sala ex AIAT in Piazza Unità d’Italia, 4b ed è rivolta al pubblico. Rimarrà a Trieste dal 20 al 24 gennaio e dal 27 al 31 gennaio 2014 con orario 9-12.30 e 14.00-18.00. La mostra toccherà le principali municipalità transfrontaliere partner di progetto e infine verrà allestita presso il Parlamento europeo. Un calendario delle prossime tappe della mostra verrà fornito a breve. Per maggiori informazioni si prega di contattare euprojects@cei.int.

Sala ex AIAT – Piazza Unità d’Italia 4b, Trieste
Entrata gratuita
Orari d’apertura al pubblico: 9-12.30 e 14.00-18.00
Date: 20-24 gennaio e 27-31 gennaio 2014.